Segnalazione ritardi adempimenti nelle procedure SUAP

382

E’ stato segnalato da alcuni professionisti utilizzatori del sistema SUAP, che le pratiche trasmesse al  comune di Lamezia Terme, per carenze organizzative degli uffici, non seguono l’iter procedurale (riscontro PEC delle pratiche trasmesse, inoltro degli endoprocedimenti, comunicazioni con gli utenti in merito ai vari atti autorizzativi ecc…) previsto dalla legge, provocando incertezze operative, ritardi e possibili decorrenze dei termini perentori.

Se ciò risultasse vero, verrebbe vanificato lo sforzo del legislatore in materia di semplificazione ed efficacia dell’azione amministrativa, con conseguente ritardo nell’avvio delle attività economiche ritenute strategiche per il paese.

Stante quanto sopra, al fine di consentire il rispetto dei termini e delle procedure autorizzative, si chiede  di voler provvedere in merito,  per consentire ai professionisti di poter operare in maniera efficiente e nel rispetto delle prerogative di legge.

Nell’attesa di un positivo riscontro, si porgono cordiali saluti.

Il Consigliere Segretario dell’Ordine degli Architetti PPC

Arch. Alessandro Pitaro

Il Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC

Arch. Giuseppe Macrì 

Allegati:

Segnalazione ritardi adempimenti nelle procedure SUAP