Firenze, l’allarme degli architetti: “Per il blocco edilizio 20 milioni di lavori saltati”

37

La stima dell’Ordine che chiede lo sblocco dei cantieri

“Il blocco dell’attività edilizia va avanti dal 23 maggio e quindi lo stallo, unico in tutta Italia, si sta protraendo da sei mesi, con un danno incalcolabile per la città. Assistiamo con notevole stupore a un ‘assordante silenzio’ su un blocco che incide pesantemente sulla vita della città”. È l’allarme lanciato dall’Ordine degli architetti di Firenze.

Secondo una nota diffusa dallo stesso Ordine, lo scorso 9 ottobre si è tenuta la prima udienza del Tar Toscana, chiamato a pronunciarsi sulla richiesta di sospensione della variante al Ruc (Regolamento urbanistico comunale) vigente a cui ha partecipato anche l’avvocato Enrico Amante, che ha ricevuto mandato dalla Consulta delle professioni tecniche per ribadire alcuni aspetti giuridici ritenuti particolarmente importanti.

Leggi tutto l’articolo