Ennesima segnalazione malfunzionamento Piattaforma Calabria SUE (Sportello Unico Edilizia)

181

La presente per segnalare che numerosi professionisti, rappresentano gravi problemi di funzionamento della  piattaforma CALABRIASUE, la quale risulta in diffuso errore sotto diversi aspetti della procedura informatica in fase di trasmissione e integrazione delle pratiche.

A questa situazione si aggiunge il fatto che il Comune di Catanzaro ed altri Comuni della provincia, per sopperire al malfunzionamento della piattaforma, non consentono, neppure in via temporanea, di depositare documentazione ai consueti indirizzi PEC, provocando ulteriori ritardi nei processi amministrativi.

Alla luce di quanto sopra, sarebbe opportuno, davanti alla palese incapacità della piattaforma di ricevere i documenti integrativi richiesti dalla P.A. in fase istruttoria, di instaurare una modalità “pro tempore” affinché i documenti possano entrare in possesso dell’Amministrazione richiedente consentendo altresì ai professionisti di operare nonostante le evidenti lacune del sistema appena avviato. In assenza di tali possibilità non potremo che trovarci di fronte ad un completo fermo delle attività amministrative per colpe non assolutamente ascrivibili ai professionisti.

Per quanto sopra, si invita il responsabile della piattaforma SUE Calabria di poter al più presto rendere pienamente fruibile il servizio, in quanto indispensabile al proseguo dell’attività lavorativa dei nostri Iscritti oltre che indispensabile servizio pubblico.

E’ gradita l’occasione per porgere distinti saluti.

Il Consigliere Segretario dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Catanzaro

Arch. Alessandro Pitaro

Il Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Catanzaro

Arch. Giuseppe Macrì

Allegati:

Lettera di contestazione Architetti CZ_SUE Regione