Architettura, silenzio e luce. Al Maxxi le architetture di Louis Kahn attraverso l’occhio fotografico di Roberto Schezen

97

“Architettura, silenzio e luce. Louis Kahn nelle fotografie di Roberto Schezen”. Arriva al Maxxi, dal 18 dicembre al 2 giugno 2020, il focus sull’architettura di Louis Kahn vista attraverso l’occhio fotografico di Robert Schezen, in un percorso che racconta i temi cari all’architetto quali la luce, l’ordine, la forma, lo stupore e il silenzio.

Curata da Simona Antonacci e Elena Tinacci, l’esposizione – allestita nel centro archivi MAXXI Architettura e realizzata in occasione dell’acquisizione nelle Collezioni di Fotografia del MAXXI Architettura del Fondo donato da Mirella Petteni Haggiag – presenterà il corpus realizzato dal fotografo milanese per una delle principali monografie su Louis I. Kahn, curata da Joseph Rykwert e pubblicata da Abrams nel 2001.

Dai fotogrammi d’architettura più classici, che riportano l’attenzione sulla rigorosa ricerca progettuale di Kahn, le immagini evidenzieranno anche dettagli stranianti, dove Schezen interpreta in modo autoriale i temi della luce, dell’ombra e della forma.

Leggi tutto l’articolo